Ceramiche Kronos

Quando neanche il Covid ci ha fermato

I primi disegni e i primi progetti di questo lavoro hanno iniziato a girare già a fine 2019

Pronti per partire… arriva Conte

Decisi tutti i progetti e varato il cantiere siamo stati bloccati dal primo lockdown.

Infatti questo cantiere ha avuto non pochi impedimenti causati dal Covid.

La ridefinizione del progetto.

A detta dell’ufficio acquisti, Kairos è stata scelta in quanto ha avuto l’ambizione e la presunzione di prendere in mano un progetto quasi definitivo e fare una contro proposta stravolta nelle sue parti salienti.

Il cliente non ci ha scelto in quanto i più convenienti o quelli che garantivano il prezzo migliore, ma per il nostro sforzo non necessario a ridisegnare gli spazzi e rendere questi ambienti ancora più ergonomici ed efficienti rispetto a quanto programmato.

Le altre imprese coinvolte.

Per un progetto così ambizioso, abbiamo avuto la collaborazione di svariate imprese, incaricate degli aspetti edili e strutturali così che fosse nostra premura arredare gli spazi completandoli con contro soffitti e contro pareti in cartongesso e materiali fono assorbenti.

Il nostro contributo 

Quello allora che ci è stato affidato è rendere questi spazi, uffici ben abitabili e piacevoli, guidati da un mood designer e dall’architetto interno abbiamo scelto le cromie e le tonalità che meglio rispettassero i loro desideri.

Le finiture

Così i cristalli sono stati scelti grigi, i profili e guarnizioni nere, le pareti attrezzate in linea, le tinte delle pareti in tono, i piani delle scrivanie così come le cassettiere ad accompagnare il tema scelto.

Possiamo dire che il discorso cromatico è stato fondamentale in funzione di esaltare il pavimento ceramico essendo il cliente fornitore di esso.

La produzione su misura

Quando si lavori con questi clienti va da sé che le scelte d’arredo non possano essere “standard”!

Grazie al nostro falegname abbiamo prodotto gli arredi direttamente su misura così che gli elementi di pregio, come l’ufficio del presidente interamente disegnato ex-novo, l’ufficio del AD e il tavolo della sala riunioni fossero pezzi unici prodotti in esclusiva a seconda delle loro esigenze.

Il wow finale

Di enorme soddisfazione trovarsi negli uffici all’entrata dei dipendenti e sentire i loro commenti d’entusiasmo e gioia davanti a degli ambienti così belli.

“Altro che quelli vecchi, qui è stato fatto un super lavoro”
“Bellissima la mia nuova scrivania, per non parlare della comodità della seduta.”
“Hai visto che bello l’ufficio di Paolo con tutti quei LED”

Se volete conoscere altri progetti